091/6111166     091/589245 cgilpalermo@cgilpalermo.it

DIRETTORE INCA CGIL PALERMO

GIUSEPPE GUARCELLO

0916111166

g.guarcello@inca.it

L’Inca, Istituto nazionale confederale di assistenza, nasce nel 1945 durante il primo Congresso della Cgil per assistere le lavoratrici e i lavoratori italiani senza distinzione di fede politica e religiosa, anche se non organizzati sindacalmente. Attualmente l’Inca offre consulenza, assistenza e tutela, patrocinio per la difesa dei diritti previdenziali, sociali e sanitari.

L’Inca tutela e promuove i diritti riconosciuti a tutte le persone dalle disposizioni normative e contrattuali – italiane, comunitarie e internazionali – riguardanti il lavoro, la salute, la cittadinanza, l’assistenza sociale ed economica, la previdenza pubblica e complementare.
Tra le funzioni principali: assistenza nei rapporti con gli enti previdenziali e con le strutture socio-sanitarie; tutela dei lavoratori del settore pubblico e privato per ogni tipo di pensione controllo delle posizioni assicurative; assistenza per i diritti alla maternità, malattia, disoccupazione; sostegno al reddito in caso di ristrutturazioni aziendali o perdita del posto di lavoro; assistenza e tutela per contratti atipici; assistenza e tutela per infortuni e malattie professionali, cause di servizio ed equo indennizzo.

L’Inca opera anche all’estero dove la comunità italiana è presente in modo consistente.
È presente in Italia, ma anche nei Paesi dove, per effetto dei flussi migratori, si sono formate importanti comunità di connazionali residenti all’estero (Austria, Belgio, Croazia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Slovenia, Spagna, Sivizzera e Svezia, negli altri continenti, Argentina, Australia, Brasile, Canada, Colombia, Perù, Stati Uniti, Uruguay e Venezuela). Negli ultimi anni, l’aumento del fenomeno immigratorio ha indotto l’Inca  ad aprire sedi anche in Senegal, Tunisia e Marocco dai quali proviene una buona parte dei lavoratori stranieri che intendono stabilirsi nel nostro Paese.

Sedi operative
1 sede provinciale, 14 centri zona,12 sedi a Palermo,  72 leghe zonali che permettono di coprire  tutti i Comuni della provincia di Palermo