Cgil Palermo, domani delegazione a Roma al corteo in difesa della sanità pubblica. Lunedì l’assemblea generale su iniziative e vertenze in corso, tra cui lo sciopero ad oltranza di Almaviva Palermo 23 giugno 2023 – Si svolgerà lunedì, alle 9.30, presso lo Spazio Mediterraneo, ai Cantieri culturali alla Zisa, l’assemblea generale della Cgil Palermo per discutere della situazione politico sindacale e delle principali vertenze del territorio palermitano. Ad aprire i lavori il segretario generale Cgil Palermo Mario Ridulfo. Seguiranno gli interventi dei componenti dell’assemblea, di cui fanno parte dirigenti del sindacato e delegate e delegati di tutti i luoghi di lavoro, e di esponenti di associazioni, tra cui Legambiente, che ospita l’iniziativa. Saranno presenti il segretario generale Cgil Sicilia Alfio Mannino e il segretario nazionale Cgil Pino Gesmundo. “Domani intanto una delegazione della Cgil palermitana scenderà in piazza a Roma. Saremo al corteo alle 10.30 da piazza della Repubblica a piazza del Popolo per difendere il diritto alla salute, in occasione della mobilitazione nazionale per chiedere più investimenti per la sanità pubblica e per il diritto alla salute delle persone e nei luoghi di lavoro – dichiara il segretario generale generale Cgil Palermo Mario Ridulfo – All’assemblea il tema di una mobilitazione che continua sarà al centro della nostra iniziativa. Ci sarà l’ulteriore tappa nazionale del 30 settembre ma prima ancora altre iniziative a Palermo. È proprio nell’ambito della sanità, continueremo con alcune azioni a Palermo e in provincia, con quanti vorranno partecipare. L’ultima indagine sui falsi invalidi ha scoperchiato un sistema di corruzione e di intreccio tra politica e malaffare, ancora ben radicato, e presente da decenni, che lede il diritto alla cura e all’assistenza delle persone più fragili, con tempi di attesa insostenibili a Palermo, anche di due anni e mezzo, per le pratiche di invalidità”. Tra le iniziative in cantiere: il corteo del 19 luglio con il coordinamento di associazioni, per fare “memoria attiva sulle stragi di Stato o politico mafiose, da Portella a via D’Amelio”, la petizione contro l’autonomia differenziate, la tutela dell’ambiente, lo stato delle vertenze aperte a partire da Almaviva, la situazione delle partecipate del Comune, lo sviluppo dell’industria e dell’occupazione. “I lavoratori della commessa Trenitalia Almaviva hanno proclamato lo sciopero ad oltranza h 24 da oggi al 30 giugno – aggiunge Ridulfo – Manifestiamo solidarietà ai lavoratori in lotta già da diversi giorni e siamo al loro fianco nel respingere l’atteggiamento di Comdata, che continua nella proposta del taglio di ore ai lavoratori, rifiutando il dialogo. Una proposta insostenibile, una forma di ricatto vergognoso da parte dell’azienda sulla pelle dei lavoratori”.

Palermo 23 giugno 2023 – Si svolgerà lunedì, alle  9.30, presso lo Spazio Mediterraneo,  ai  Cantieri culturali alla Zisa, l’assemblea generale  della Cgil Palermo per discutere della situazione politico sindacale e delle principali  vertenze del territorio palermitano.     Ad aprire i lavori il segretario generale Cgil Palermo Mario Ridulfo. Seguiranno gli interventi dei componenti…

Verso il 19 luglio. In preparazione corteo ore 15 da Albero Falcone a via D’Amelio. Cgil Palermo: “Memoria attiva sulle stragi di Stato, da Portella a via D’Amelio”.

Palermo 22 giugno 2023 – La Cgil Palermo è impegnata assieme ad altre associazioni a dare vita a una iniziativa per il 19 luglio. “Una mobilitazione che vuole fare memoria attiva sulle ‘stragi di Stato o politico-mafiose’, da Portella della Ginestra a via D’Amelio,  in cui la mafia ha evidentemente operato coadiuvata da entità esterne…

Borgetto, siglati stamattina i contratti di assunzione di 59 dipendenti. Fp Cgil: “Finalmente dopo 25 anni stabilizzati anche i lavoratori di questo Comune”.

Palermo 22 giugno 2023 – Firmati stamattina al Comune di Borgetto i contratti a tempo indeterminato di 59 dipendenti. Una stabilizzazione che arriva dopo 25 anni e che riguarda lavoratori che hanno già raggiunto l’età dei 50 e dei 60 anni. I 59 contrattisti passano dal part-time a tempo determinato a un’assunzione a 24 ore…

Rider, Nidil, Filcams e Filt vincono a Palermo nuovo ricorso. Glovo dovrà svelare la modalità di gestione del sistema attraverso l’algoritmo

Palermo 22 giugno 2023 –  La Cgil vince a Palermo un ricorso contro Glovo per il rifiuto della società di comunicare all’organizzazione sindacale che organizza i rider informazioni sul funzionamento della sua attività attraverso l’algoritmo. Con un’innovativa decisione il giudice Paola Marino, del Tribunale di Palermo, sezione lavoro, a conclusione di un processo per condotta…

In corso alla presidenza della Regione il sit-in per lo sciopero nazionale della commessa Trenitalia indetto da Slc Cgil, Fistel Cisl Uilcom Uil, Ugl Tlc e per l’intera vertenza Almaviva

Palermo 22 giugno 2023 – E’ in corso presso la sede della Regione siciliana, in piazza Indipendenza, un sit-in di tutti i lavoratori Almaviva Palermo in occasione dello sciopero nazionale della commessa Trenitalia dell’intero turno di lavoro. Una protesta che si aggiunge alle rivendicazioni che riguardano l’intera vertenza Almaviva in atto, per il Servizio 1500…

Auser Palermo. Martedì 27 giugno, alle ore 17 all’Istituto Gramsci presentazione del libro di Nicola Perninciaro “Arte e dialoghi di viddanaria a Mezzojuso”

Palermo 22 giugno 2023 – Martedì 27 giugno, alle ore 17, presso l’istituto Gramsci presso i Cantieri Culturali della Zisa,  si presenta il libro “Arte e dialoghi di viddanaria a Mezzojuso” di Nicola Perniciaro, presidente Auser di Mezzojuso. “Per esercitare la professione del contadino ci vuole Arte, con la a maiuscola”, dice l’autore. Nel libro,…

Domani il 76° anniversario della strage di Partinico. Alle 10 l’iniziativa per ricordare Casarrubea e Lo Jacono

Palermo 21 giugno 2023 – Domani, in occasione del 76° anniversario della strage di Partinico del 22 giugno1947, sarà deposta una corona di fiori sul luogo dell’eccidio in corso dei Mille, a Partinico. La Cgil ricorderà Giuseppe Casarrubea e Vincenzo Lo Iacono, che persero la vita durante l’assalto alla Camera del Lavoro, avvenuto un mese…

Scuola, Flc Cgil: “E’ un Tfa per ricchi, quello erogato dalle universitò siciliane”

Palermo, 20 giugno 2023 – “È un tirocinio formativo attivo per ricchi quello erogato dalle università siciliane ai candidati che intendono diventare docenti di sostegno. Nell’Isola, infatti, il suo costo, di circa 3.700 euro, è nettamente superiore a quello di tante altre università del Paese. Basti pensare che a Firenze costa 2.500, mentre a Genova…

Sit-in in corso alla stazione centrale  per la vertenza Comdata, Almaviva, Trenitalia. Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom, Ugl Comunicazioni: “Il cambio appalto trasformato in ricatto per i lavoratori”  

Palermo 20 giugno 2023 – E’ in corso dalle ore  10  un sit-in alla stazione centrale, in via Rocco Pirri, per la vertenza Trenitalia, l’ultima commessa in uscita da Almaviva,  gestita senza esuberi e per la quale l’azienda aggiudicataria, Comdata,  dichiara da subito una riduzione del 35 per cento. “Il cambio d’appalto delle attività di…

Guardie giurate, Filcams Cgil: sit-in oggi ore 10-14 all’aeroporto di Palermo con i lavoratori di Metronotte d’Italia

Palermo 20 giugno 2023 – Oggi sit-in dalle ore 10 alle 14, all’aeroporto “Falcone e Borsellino”, nella zona degli arrivi,  indetto  dalla Filcams Cgil con le guardie giurate di Metronotte d’Italia, una delle tre aziende che si occupa dell’appalto dei servizi di sicurezza dello scalo palermitano. La nuova protesta è stata decisa per tenere alta…