ANELLO FERROVIARIO. “PAGAMENTO SPETTANZE IN VISTA: CHIEDIAMO UN ACCORDO PER VINCOLARE SU PALERMO GLI INCASSI DEL CANTIERE DELL’ANELLO FERROVIARIO”. OGGI ASSEMBLEA DI 3 ORE

Palermo 17 maggio 2017 – Anello ferroviario: oggi, dalle 7 alle 10, si è tenuta un’assemblea, all’interno di uno stato agitazione, per comunicare ai lavoratori i risultati delle interlocuzioni di questi giorni dei sindacati con Ferrovie e Tecnis. “Abbiamo appreso ieri dalla stazione appaltante Rfi, e dalla stessa azienda, che a partire da venerdì Ferrovie…

PA-AG: IL 19 SCIOPERO DEI LAVORATORI EDILI DELLA BOLOGNETTA-LERCARA. FILLEA E FENEAL: “RISCHIO OCCUPAZIONE: MOLTE OPERE EDILI SI STANNO ESAURENDO. E NON PARTONO NUOVI CANTIERI”.

Palermo 17 maggio 2017 – Il 19 maggio si fermano i lavoratori impegnati nell’opera di ammodernamento della Palermo-Agrigento, nel tratto Bolognetta-Lercara Friddi. Lo sciopero è stato indetto da Fillea-Filca-Feneal Palermo. La manifestazione, che dalle 7 alle 12 lungo la Palermo-Agrigento, e coinvolgerà tutti i lavoratori del cantiere, vedrà la partecipazione di una delegazione sindacale di…

RINVIO A GIUDIZIO DI LIARDA, CGIL PALERMO: “FIDUCIOSI CHE IL LAVORO DEI MAGISTRATI POTRA’ CHIARIRE I FATTI”

Palermo 11 maggio 2017 – “Siamo fiduciosi che la vicenda che coinvolge Vincenzo Liarda possa chiarirsi al più presto e ci rimettiamo al lavoro della magistratura, che saprà definire i contorni di questa vicenda”. Lo dichiara Mario Ridulfo, componente della segreteria della Cgil di Palermo, a proposito del rinvio a giudizio del sindacalista di Polizzi…

TECNIS, DOMANI IL CANTIERE DELL’ANELLO FERROVIARIO SI FERMA PER LO SCIOPERO NAZIONALE DI 8 ORE. OGGI PARTENZA DEI LAVORATORI IN TRENO DA PALERMO

Palermo 11 maggio 2017 – Tutto il cantiere dell’anello ferroviario di Palermo si ferma domani a sostegno della vertenza Tecnis. I lavoratori palermitani partiranno nel pomeriggio di oggi in treno per partecipare allo sciopero nazionale di 8 ore indetto da Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil, che prevede un sit-in a Roma di fronte…

NON RICEVONO DA MESI LA CASSA INTEGRAZIONE, OGGI SIT.-IN DEGLI EDILI SOTTO L’INPS. FILLEA: “3 MILA LE PRATICHE INEVASE TRA EDILIZIA E INDUSTRIA. IL MINISTERO INTERVENGA, ORGANICO INSUFFICIENTE”.

Palermo 11 maggio 2017 – Oggi si è svolto sotto la sede dell’Inps, in via Laurana, un sit-in, organizzato dalla Fillea Cgil Palermo, dei lavoratori cassintegrati. Non ricevono, chi da mesi, chi da anni, il sostegno al reddito. In totale, sono 3 mila le pratiche arretrate, ancora non approvate, che riguardano lavoratori (solo) dell’edilizia e…

MALORE DURANTE L’AUDIZIONE: COMMISSIONE SOSPESA. IL GIOVANE UNIVERSITARIO MAROCCHINO DOPO LA CRISI IN AULA TORNA AL CPR. CGIL: “SUBITO CURE ADEGUATE”

Palermo 11 maggio 2017 – Il giovane universitario marocchino ha avuto ieri un malore durante l’audizione davanti alla Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Caltanissetta, che avrebbe dovuto decidere del rilascio di un permesso di soggiorno per motivi di salute. E la seduta è stata sospesa. L’audizione proseguirà nelle prossime settimane. “La…

SEQUESTRO VIRGA. CONFLITTO DI COMPETENZA IN CORSO DOPO IL FALLIMENTO. LETTERA AL PREFETTO DELLA FILLEA: “LAVORATORI TENUTI IN UN LIMBO, SENZA STIPENDI E SENZA LAVORO”.

Palermo 10 maggio 2017 – Lettera al prefetto della Fillea Cgil in merito alla situazione di grave crisi delle aziende della famiglia Virga sottoposte a sequestro giudiziario. Con il fallimento dell’azienda Acri, dichiarato una settimana fa dal Tribunale, i lavoratori sono stati sospesi dall’attività lavorativa dall’amministrazione giudiziario. Secondo il curatore fallimentare, in merito alla gestione…

UNIVERSITARIO MAROCCHINO TRATTENUTO AL CPR. ATTESA PER LA AUDIZIONE DI OGGI DELLA COMMISSIONE: SI DECIDE SUL RILASCIO DI UN PERMESSO DI SOGGIORNO PER MOTIVI DI SALUTE.

Palermo 10 maggio 2017 – C’è attesa da parte dell’ufficio migranti della Cgil e dei legali per la decisione della Commissione territoriale per i richiedenti protezione internazionale di Caltanissetta, riunita stamattina in audizione per decidere se rilasciare il permesso di soggiorno per motivi di salute a S.M, il giovane marocchino che seminò il panico all’Università…