Coime, domani ore 16 manifestazione degli edili presso la sede del Comune in via Quattro Aprile. Fillea, Filca e Feneal hanno chiesto di incontrare il sindaco Lagalla

Palermo 28 maggio 2024 – Domani ore 16 manifestazione unitaria Fillea, Filca e Feneal degli edili del Coime, presso la sede istituzionale del Comune in via Quattro Aprile, a piazza Marina. Dopo aver manifestato, scioperato e sacrificato permessi e giornate di lavoro, Fillea, Filca e Feneal in via sperimentale hanno indetto la prima manifestazione pomeridiana…

Scuole d’infanzia e asili nido, sospeso il sit-in della Fp Cgil Palermo previsto per domani. Cipriano: “L’assessore Tamajo ha preso impegni precisi per la riqualificazione di educatori e insegnanti”

Palermo 28 maggio 2024 – E’ stato sospeso il sit-in degli educatori e insegnanti delle scuole d’infanzia e degli asili nido del Comune di Palermo indetto dalla Fp Cgil Palermo per domani alle ore 16 sotto l’assessorato alla Scuola. “L’assessore Tamajo si è impegnato in prima persona ad attuare quanto da noi richiesto”, riferisce Saverio…

Mercoledì 29 sit-in di educatori asili nido e insegnanti scuole d’infanzia del Comune ore 16 sotto l’assessorato alla Scuola. Fp Cgil: “Il personale chiede la riqualificazione prevista dal contratto”

Palermo 27 maggio 2024 – Mercoledì, alle ore 16, davanti alla sede dell’assessorato Scuola, in via Notarbartolo 21/A, accanto all’albero Falcone, la Fp Cgil Palermo ha indetto un sit-in con  educatori e insegnanti delle scuole d’infanzia e degli asili nido del Comune di Palermo. Lavoratrici e lavoratori dei servizi educativi per la fascia 0-3 e…

Pnrr, istituita cabina di coordinamento in Prefettura. La soddisfazione di Cgil, Cisl e Uil: “Strumento utile, che da tempo chiedevamo, per controllare lo stato dei lavori”

Palermo 23 maggio 2024 – Cgil, Cisl, Uil accolgono positivamente la notizia dell’istituzione in Prefettura della cabina di coordinamento che si occuperà del monitoraggio degli interventi del Pnrr sul territorio palermitano. Alla cabina di coordinamento, di cui faranno parte il sindaco, un rappresentante della Regione siciliana, un rappresentante della Ragioneria generale dello Stato, i sindaci…

Ismett, prosegue lo stato di agitazione. Fp Cgil, Uil Fpl e Ugl: “Incontro in Prefettura con esito negativo. Ancora nessuna risposta dall’azienda”.

Palermo 24 maggio 2024 – Mantengono lo stato di agitazione i lavoratori dell’Irccs Ismett e di Upcm Italy srl. L’incontro di ieri in Prefettura, chiesto da Fp Cgil, Uil Fpl e Ugl, ha dato infatti esito negativo. Al prefetto le sigle sindacali hanno esposto le motivazioni che hanno portato a proclamare lo stato d’agitazione a…

La Cgil Palermo domani al corteo popolare antimafia “Resistenza antimafia” per la strage di Capaci, da Giurisprudenza a via Notarbartolo. Ridulfo e Rappa: “La lotta alla mafia deve essere lotta per i diritti di tutti non titolo da esibire”.  

Palermo 22 maggio 2024 – La Cgil Palermo domani al corteo popolare antimafia sociale e intersezionale “Resistenza Antimafia” che partirà alle ore 15 dalla facoltà di Giurisprudenza per arrivare in via Notarbartolo al minuto di silenzio. Nel 32° anniversario della strage in cui persero la vita i magistrati Giovanni Falcone e Francesca Morvillo, e gli…

La Cgil e Di Vittorio: se ne parla venerdì ore 18.30 ad Assostampa per la presentazione del libro “Figlio della Terra” di Antonio del Giudice sulla leggenda di Peppino Di Vittorio

Palermo 21 maggio 2024 – Si parlerà di Giuseppe Di Vittorio venerdì 24 maggio alle ore 18.30 presso i locali di Assostampa, in via Crispi, 286, in occasione della presentazione di “Figlio della Terra”, Castelvecchi editore, il libro del giornalista ed ex vice direttore del quotidiano L’Ora di Palermo Antonio Del Giudice sulla leggenda di…

Sunia, domani ore 10 presidio con le famiglie in emergenza abitativa sotto l’assessorato Servizi demografici per sollecitare la residenza anagrafica

Palermo 21 maggio 2024 – Domani ore 10-12 presidio del Sunia con le famiglie in disagio abitativo davanti alla sede dell’assessorato ai Servizi demografici del Comune, in piazza Giulio Cesare, 52. Il Sunia sollecita il riconoscimento della residenza anagrafica, prevista da una determina del sindaco Lagalla del 29 gennaio scorso, che consente la concessione in…